Che cos‘è l’usabilità e come si relazione all’accessibilità web?

Janaina Santos, 20 Ottobre 2020

usabilità

CONDIVIDI :

L’usabilità e l’accessibilità sono entrambe al centro della cosiddetta User Experience (UX), l’esperienza dell’utente.

L’usabilità e l’accessibilità del web sono entrambi elementi fondamentali per una buona UX e si sovrappongono per alcuni aspetti, poiché per entrambi il goal è quello di rendere il contenuto di una pagina web comprensibile e accessibile per tutti.

There are a few differences in the scope of these topics in design but if you structure your site with your user in mind, you may be able to successfully meet these two standards.

Lo schema a nido d’ape per la User Experience pensata da Peter Morville illustra gli elementi da tenere in considerazione quando si costruisce un sito web. Come puoi vedere dall’immagine, “accessibilità” e “usabilità” sono parti essenziali per il design,

user experience

Che cos‘è l’usabilità nel web design?

Nel mondo del web design, l’usabilità è correlata alla facilità con cui le informazioni fornite su una pagina web possono essere digerite dai suoi lettori. Fonte

Per ottenere una buona usabilità del sito web, lo sviluppo e il design dovrebbero iniziare dalla prospettiva del cliente. Mettiti nei panni dei tuoi clienti e inizia ponendoti queste domande di base:

– Posso trovare quello che mi serve sul sito?
– Capisco cosa viene venduto?
– Riesco a fare quello per cui sono venuto qui?

Ci sono alcuni ingredienti nella formula dell’usabilità: efficacia, efficienza, coinvolgimento, tolleranza agli errori e facilità di apprendimento.

L’efficienza è importante: gli utenti non sono disposti a navigare attraverso un design complicato o una comunicazione confusa per trovare ciò di cui hanno bisogno.

Ecco alcuni fattori che compongono e influenzano l’usabilità:

1) Accessibilità: come detto, i due sono intrinsecamente connessi. Un sito web accessibile è un sito web che può essere facilmente utilizzato da chiunque.

2) Reattività: legata alla capacità del tuo sito web di funzionare su diversi dispositivi.

3) Search Engine Optimization (SEO): l’architettura del tuo sito web rende il tuo sito web ricercabile dai motori di ricerca, rendendo i contenuti disponibili per gli utenti.

4) Contenuti e Messaggistica: comunicazione chiara ed efficace che porta il visitatore al raggiungimento del proprio obiettivo.

5) Layout e navigazione: dovrebbe essere facile e intuitivo navigare nel tuo sito web e trovare le informazioni che gli utenti stanno cercando. Menu, struttura, ecc. Guarda buoni esempi come Apple: design di base che mantiene il focus dell’utente dove dovrebbe essere.

6) Velocità ed errori del sito: il tuo sito web può essere meraviglioso, ma se il caricamento impiega troppo tempo gli utenti non lo visiteranno. Dovrebbero anche essere in grado di completare rapidamente le azioni che desiderano. Monitora gli errori e assicurati che gli utenti possano ripristinarli.

Accessibilità digitale: offrire una user experience inclusiva

Mettere l’utente al centro del design del tuo sito web significa considerare le esigenze di tutti gli utenti. Ciò è possibile solo se si ricorda che il 10-15% della popolazione mondiale ha qualche tipo di disabilità.

Per questo gruppo, l’esperienza di visitare un sito Web non adattato alle loro necessità può essere estremamente frustrante.

L’accessibilità web non è soltanto bella da vere, ma in Europa, come in altre regioni, è obbligatorio per le istituzioni pubbliche offrire contenuti accessibili.

Esiste un’ampia gamma di disabilità, comprese quelle visive, uditive e cognitive (come la dislessia) che possono diventare una barriera per gli utenti. Seguire le linee guida per l’accessibilità dei contenuti web renderà i tuoi contenuti più inclusivi, favorendo un gruppo ancora più ampio come le persone con scarsa alfabetizzazione o affette da insonnia.

Amberscript può aiutarti a soddisfare gli standard di accessibilità digitale WAGC 2.1 per non udenti e ipoudenti.

Come iniziare

Se hai già un sito web

Provalo e adattalo

Se hai già un sito web, puoi valutare quanto sia usabile e accessibile eseguendo alcuni test.

  • Per l’usabilità, i test vengono eseguiti allo scopo di identificare i problemi nel flusso dell’utente, rilevare gli errori e individuare le opportunità per migliorare l’user experience complessiva.

Puoi utilizzare strumenti come Optimizely, UserZoom, e UserTesting per ottenere nuove informazioni e convalidare la tua ipotesi.

  •  Per l’accessibilità web, ci sono test e strumenti specifici che possono essere applicati.

Se gestisci un sito web per un’istituzione pubblica in Europa o qualsiasi altra organizzazione richiesta dalla legge per soddisfare gli standard di accessibilità, dovresti esaminare tutti i requisiti del WGAC 2.1 (Scopri di più visitando la nostra pagina sull’accessibilità web e scaricando il nostro ebook)

Se non ti viene richiesto ma desideri migliorare il tuo sito web rendendolo accessibile, puoi seguire le migliori pratiche come l’aggiunta di sottotitoli e trascrizioni ai contenuti audio e video, utilizzando un rapporto di contrasto adeguato e fornendo una versione audio per il contenuto scritto.

Scopri come creare sottotitoli e aggiungerli ai tuoi video.

C’è una serie di strumenti che possono testare quanto sia accessibile il tuo sito web. Puoi trovare un ampio elenco di strumenti di test qui.

Se stai creando un sito web

Se stai progettando un nuovo sito web, assicurati di prendere in considerazione gli elementi in User Experience Honeycomb.

Crea un sito web che sia:

1) Utilizzabile: ricorda che le caratteristiche principali sono efficacia, efficienza, coinvolgimento, tolleranza agli errori e facilità di apprendimento.

2) Utile: Il tuo prodotto soddisfa un bisogno, altrimenti non lo venderesti. Metti in chiaro quanto sia utile dimostrando informazioni chiare e preziose.

3) Desiderabile: ricorda che l’attenzione dovrebbe essere concentrata su ciò che promuovi, non solo sul sito web. Non vuoi avere un design che distolga l’attenzione dal tuo prodotto. Prendi ancora una volta l’esempio di Apple per questo punto: un design minimalista che mette il prodotto al centro di tutto.

4) Trovabile: questo vale per un’architettura amichevole a SEO che aiuta gli utenti a trovarlo, ma anche per breadcrumb, menu e funzionalità che semplificano la navigazione all’interno del tuo sito web.

5) Accessibile: includi gli utenti con disabilità nelle tue personas per assicurarti di raggiungere un pubblico più ampio. Incorporare le linee guida WCAG 2.1 per creare un sito web inclusivo incentrato sull’utente.

6) Credibile: assicurati di lasciare spazio a badge, testimonianze e valutazioni che dimostrino ai tuoi utenti che possono fidarsi di te.

Tieni presente che l’usabilità è un processo continuo. Il modo in cui si comportano gli utenti non è sempre intuitivo, quindi prova, ripeti, riprova e continua a migliorare costantemente l’esperienza utente sul tuo sito web.

Sommario

  • L’usabilità (o usabilità) è una parte essenziale del design incentrato sull’utente – significa offrire un sito web facile da usare in cui le informazioni siano chiare e comprensibili.
  • Fattori che compongono e influenzano l’usabilità: accessibilità, reattività, SEO, layout e navigazione, velocità del sito ed errori.
  • L’accessibilità è intrinsecamente connessa all’usabilità. Promuove contenuti digitali che possono essere utilizzati da tutti, inclusi gli utenti con disabilità.
  • Per assicurarti che il tuo sito web sia utilizzabile e accessibile, dovresti testarlo.
  • Per creare un sito web incentrato sull’utente, è necessario prendere in considerazione gli aspetti della UX illustrati in User Experience Honeycomb di Peter Morville: utile, utilizzabile, desiderabile, reperibile, accessibile, credibile, quindi prezioso.
  • Per saperne di più su come creare contenuti accessibili, visita la nostra pagina e scarica il tuo ebook sull’Accessibilità web.

usabilità

What is useability and how it relates to web accessibility? IT

/
Che cos'è l'usabilità e come si relazione all'accessibilità web?

Usabilità e accessibilità sono entrambi aspetti legati all'esperienza dell'utente sul web. Scopri come creare un sito web incentrato sull'utente.

contenuto video accessibile

How to make video content accessible IT

/
Come rendere accessibile il contenuto video

Il formato video sta diventando sempre più popolare. Hai considerato come renderlo accessibile a non udenti e ipoudenti? Scopri come.

videoconferenza

Video conferencing for the deaf and hard of hearing EN

/
Videoconferenza per non udenti e ipoudenti

Con l'aumento dello smart working, l'accessibilità web diventa più importante. Ecco come rendere accessibile la tua videoconferenza!